Casateatro - Laboratorio per uno spettatore consapevole
17943
post-template-default,single,single-post,postid-17943,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Casateatro 2016.17 – Laboratorio per uno spettatore consapevole

Casateatro

Laboratorio per uno spettatore consapevole

2016 — 17

Un progetto realizzato grazie al sostegno di

Unicoop Firenze

Casateatro nasce dalla volontà di ricostruire il rapporto tra comunità e territorio attraverso il teatro, inteso soprattutto come luogo. Per ridare alla cultura quel valore di servizio pubblico che le è proprio, per fare dei teatri dei reali presidi culturali, per consentire il passaggio da consumatori a fruitori, abbiamo deciso di costruire un percorso che si concentri sugli spettatori, su chi ancora non lo è e su chi vorrebbe esserlo meglio.

Casateatro con le sezioni del territorio promuove gruppi di interesse di spettatori consapevoli. Obiettivo del progetto cooperativo Casateatro è creare un dialogo strutturato tra chi produce cultura ed i bisogni e le aspettative di chi la fruisce.

I teatri della rete 2016 – 17

Teatro delle Arti
Lastra a Signa (Fi)

Teatro Corsini
Barberino di Mugello (Fi)

Teatro del Popolo
Castelfiorentino (Fi)